liguria fishing
liguria fishing
liguria fishing
Preparatevi all’avventura
I PROSSIMI EVENTI
Preparatevi all’avventura
creato con Cesare
I PROSSIMI EVENTI
creato con Cesare
esempio di News
I PROSSIMI EVENTI
esempio di News
previous arrow
next arrow

LIGURIA FISHING ADVENTURES

La APS Liguria Fishing Adventures nasce dalla passione di due amici per la pesca sportiva e per il mare.

Ci conosciamo da ormai quasi dieci anni, quando ci siamo trovati per caso vicini di posto barca a Varazze e abbiamo iniziato a “contarci musse” sulla pesca e nel chiacchierare del più e del meno abbiamo pure scoperto che da ragazzini praticavamo lo stesso sport, la scherma e che quindi ci siamo pure conosciuti a qualche campionato Italiano!

Da un “hai preso qualcosa” che Riccardo ha rivolto a Cesare (viceversa sarebbe stato impossibile visto che Cesare è ligure e Riccardo è un foresto – ndr) abbiamo cominciato a uscire sino poi a prendere una barca in società ed è nata quindi, a fine 2019 l’idea di creare questo progetto.

il progetto

Il progetto Liguria Fishing Adventures è finalizzato a cercare di trasmettere la passione per la pesca in mare con il concetto della guida di pesca americana: pesca tecnica, etica e sostenibile.

Nel nostro progetto è essenziale la volontà di cercare di trasferire le conoscenze che abbiamo acquisito e le cose che abbiamo imparato in ormai 30 e passa anni di acqua salata, ai nostri soci che vorranno unirsi a noi nelle uscite di pesca.

CHI SIAMO

CESARE

Nato e cresciuto sulla spiaggia di Priaruggia Beach a Genova ho iniziato a pescare prima di camminare durante le vacanze in barca a vela con la mia famiglia.

Mi sono avvicinato in età giovanissima alla pesca subacquea durante le lunghe estate genovesi, quando stalkeravo polpi e scorfani dal mattino alla sera.

Leggi altro...

RICCARDO

Io sono Riccardo, stranamente nato in canavese e non su una spiaggia in qualche isola caraibica. L’acqua mi ha rapito dall’infanzia: non provengo da una famiglia di pescatori quindi ho rovinato l’esistenza dei miei genitori fino a che non sono diventato abbastanza autosufficiente per inforcare la bicicletta ed arrivare autonomamente sulle sponde della Dora Baltea che scorre a 800 mt dalla mia casa d’infanzia.

Leggi altro...

LA BARCA

Tutto questo avviene su una barca unica nel suo genere, probabilmente l’unico esemplare in Italia di Sea Vee 29B con motore entrobordo Cummins turbo diesel 330 hp: uno dei fisherman americani più adatti alla pesca, 9 metri di lunghezza e carena a “V profonda” per affrontare ogni mare. Equipaggiata con sistema di posizionamento dinamico “motorguide”, doppio ecoscandaglio, pilota automatico ci consente di uscire in mare in assoluta sicurezza  e certi di avere a bordo le migliori tecnologie.

;

DURATA

La durata di una battuta diurna è generalmente di sei ore, ma specie in estate possono essere organizzate uscite di una giornata intera, incursioni più brevi o addirittura weekend con formula full immersion, con possibiltà di abbinare pernottamenti e cene di pesce dedicate, con dimostrazioni delle ricette adatte al nostro pescato.

;

NON SOLO PESCA

Uscire con noi non è solo pesca, in barca cerchiamo di farvi stare a vostro agio con spuntini a bordo innaffiati di buon vino e se abbiamo la materia prima vi prepariamo sul momento un sashimi col pesce appena pescato.

LE TECNICHE DI PESCA

DRIFTING PESANTE destinato al tonno rosso e che incidentalmente può regalare altri big del mediterraneo quali squali volpe, verdesche (squali blu), lampughe, pesci spada ed alletterati

la TRAINA COL VIVO PESANTE  dedicata, in stagione, ai tonni rossi XXL

la PESCA DEL TOTANO IN NOTTURNA

il LIGHT DRIFTING alla ricerca di palamite e orate

La TRAINA COSTIERA E D’ALTURA fonte di divertimento assicurato

Lo SPINNING SULLE MANGIANZE – forse la tecnica più adrenalinica praticabile nel tirreno

BOLENTINO COSTIERO BOLENTINO DI PROFONDITA’ con mulinelli elettrici

TRAINA COL VIVO

TECNICHE VERTICALI quali inchiku, tenya, kabura e slow pitch

PESCA DEI CEFALOPODI: tataki, tip run, traina al calamaro

 

IL PESCATO

La regola che seguiamo è che si deve rispettare in primis la legge, rispettando le misure minime e le specie protette, e poi l’etica evitando di uccidere pesci che poi non mangiamo.
Quindi il pescato, trattenuto in base a quanto sopra, potrà essere portato a casa: in barca ci sarà sempre ghiaccio in abbondanza per una corretta conservazione.
Se ci troveremo a dover rilasciare un bel tonno, non preoccupatevi, abbiamo due gopro in barca e vi forniremo tutto il materiale foto video! Non mangerete una tartare…. ma avrete comunque un bellissimo ricordo!

LE USCITE DI PESCA

Orientativamente vorremmo praticare le tecniche di pesca che più ci piacciono e che crediamo di saper praticare, dico “crediamo” perché nella pesca è impossibile stabilire con certezza di avere la padronanza di una tecnica, ogni volta che ti senti forte c’è sempre qualcuno più bravo o un pesce più scaltro.
In ogni caso si concorda sempre un piano con i nostri soci ospiti in modo da poter accontentare tutti

Generalmente, le uscite sono studiate a tavolino i giorni prima, sulla base del periodo, delle notizie “segrete” che circolano tra pescatori, dei risultati delle uscite precedenti, e possono vederci impegnati in diverse tecniche, anche contemporanee durante la giornata, ad esempio:

mentre aspettiamo che le frizioni inizino a cantare con un tonno big, possiamo ingannare il tempo a sabiki sui sugarelloni di fondo o a light drifting a lanzardi

le uscite “per mangianze” possono alternare sessioni di spinning di traina e di pesca col tombarello vivo per il tonno

le uscite di eging a seppie e calamari possono finire con un paio d’ore di traina col vivo o con del bolentino a pagelli e orate
…….insomma l’obiettivo è uscire per divertirci e ce la mettiamo tutta!

ATTREZZATURA

Per quanto riguarda l’attrezzatura abbiamo a disposizione quanto di meglio il mercato possa mettere a disposizione, specialmente coi grandi tonni rossi non si scappa: o top di gamma o meglio lasciar perdere.

Alcuni brand e modelli, per il drifting di cui disponiamo:
  • canne artiginali montate con fusti americani con componentistica di prim’ordine oltre a  Borderline e Sunrise
  • mulinelli Alutecnos Gorilla e Shimano Talica
e per chi vuole sfidare i tonni rossi combattendoli senza compromessi… sarà possibile farlo a drifting con mulinello fisso ed attrezzatura da jigging pesante tropicale

PARLIAMO DI COSTI

La APS Liguria Fishing Adventures non ha fini di lucro, per partecipare alle uscite di pesca è necessario tesserarsi ARCI PESCA che da diritto oltretutto ad un’assicurazione, quanto chiediamo per le uscite che, che varia in funzione della tecnica di pesca (il carburante incide in modo significativo) è a titolo di rimborso spese, che sono davvero ingenti, sia di manutenzione ed usura del mezzo, sia di costi di attrezzature, sia per tutte le spese accessorie. Ricordiamoci che si parte da una delle marine più belle della Liguria su un mezzo da pesca unico nel suo genere!
L’attrezzatura eventualmente danneggiata dagli ospiti, sarà rimborsata al prezzo di acquisto calcolato sulla base del miglior prezzo praticato on line da negozi fisici in Italia, sono esclusi dal rimborso i materiali di consumo quali fili, ami piombi, eccetera.